Article
0 comment

Riscoperta…

Sono arrivata da Michelle con un grande blocco sia fisico che emozionale.
Oggi, dopo aver terminato il mio percorso con lei devo dirle un grande GRAZIE  per essere stata il mio sostegno durante un periodo così intenso.
Con il suo aiuto sono arrivata, attraverso il respiro, a sentire di nuovo il mio corpo e a contattare le mie emozioni interpretandole nella maniera corretta.
Ho reimparato a respirare profondamente e a lasciare andare i blocchi, dapprima con un po’ di timore e via via sempre più fiduciosa e più cosciente dei miei punti forti e delle mie debolezze, dando loro la giusta collocazione. Grazie Michelle! A.

Article
0 comment

One of my best decisions this year

“Going to Michelle has been one of the best decisions I made this year. With her guidance, I learned a lot about my emotional and physical patterns of behaviour. I started to reflect and learned how to act upon these patterns, not only together with Michelle but also in my everyday life. Today I have better, healthier ways to react to pain and fear than I used to have before I went to Michelle. After every session with Michelle I felt wonderfully centered and calmed, a feeling that has spread out throughout my entire life.” Selina, Student.

Article
0 comment

Essere più felice con chi sono

“Da quando vado da Michelle e sperimento il Metodo Grinberg, ho imparato quanto cercavo di controllare tutto e tutti intorno a me. Il nostro obiettivo é stato dunque quello di aiutarmi a lasciare andare il “controller” e ad essere in grado di accettare il dolore collegato con questo. Michelle mi ha aiutato a sviluppare la relazione con mia madre, dove entrambe siamo felici e possiamo rispettarci l’un l’altra nelle nostre scelte e stili di vita. Sono anche più in grado di rispettare me stessa e le mie emozioni. Sono molto grata per la relazione con Michelle: è stata in grado di aiutarmi a superare le mie insicurezze e ad essere più felice con chi sono.
Amo le nostre lotte, amo ridere insieme. Non mi sono mai sentita più libera che nelle sedute con Michelle e, cosa più importante, posso sentire un cambiamento dentro di me.” Eva, Psicologa.

Article
0 comment

Un meraviglioso sapore di unità

“Dopo aver lavorato in precedenza con molti professionisti e metodi per la crescita personale, Michelle e il suo approccio con il Metodo Grinberg, si sono davvero distinti.
Michelle uno stile magico e giocoso che porta la mia consapevolezza focalizzarsi su l’intenso mix di forti emozioni immagazzinate nel mio corpo e mi indirizza verso il vivere la mia vita con vivacità. Dopo ciascuna sessione di un’ora, sono sempre uscito con un meraviglioso sapore di unità difficile da comprendere per la mia mente.” Ben – Responsabile aziendale

Article
0 comment

Vitale di nuovo

“Ora che abbiamo deciso di “chiudere” la nostra collaborazione, voglio prendere un momento per richiamare alla mia mente, quanto abbiamo raggiunto insieme … Ricordo molto bene l’inizio, quando ero piuttosto disperata, triste e intorpidita: mia madre era morta di recente, mio ​​marito era in una situazione difficile e tutto ciò che sentivo era che dovevo fare questo e quello. Anche preparare i biscotti di Natale era diventato un obbligo. Mi sono reso piccola, non volevo essere vista, evitavo i cambiamenti e mi comportavo in modo piuttosto duro.
Mi hai insegnato come sentire di nuovo il mio corpo, come connettere il cervello, il corpo e i sensi, come sentire tutte queste diverse sensazioni senza classificarle. Anche come sentire ed esplorare il dolore e percepire come si scioglie e come l’energia è in grado di fluire attraverso tutto il corpo.
Ero intrappolata in vecchie abitudini, ripetendo costantemente le stesse situazioni. Volevo avere il controllo, dimenticando che questo significa anche stare dietro i muri, rendendo tutto inflessibile e bloccato.
La tua conoscenza, capacità di enfatizzare e umorismo sono stati sempre utili. Mi hai insegnato a respirare profondamente e a essere attenta al corpo, a sentire le sensazioni senza giudicare. Ho imparato ad abbracciare e fidarmi del mio corpo. Sono di nuovo fiduciosa, non ho più paura delle sfide, al contrario, le sto ricercando.
Ora, una volta ogni tanto, quando mi sorprendo a respirare superficialmente per un momento, sento (nella mia testa ovviamente) una voce dolce che mi dice: “respira profondamente” … ed è quello che sto continuando a fare – con un luminoso sorriso sulla mia faccia …
Voglio ringraziarti moltissimo, per avermi aiutato a diventare soddisfatta, flessibile, libera e vitale di nuovo” Cornelia, insegnante.

Article
0 comment

Vitale di nuovo

“Ora che abbiamo deciso di “chiudere” la nostra collaborazione, voglio prendere un momento per richiamare alla mia mente, quanto abbiamo raggiunto insieme … Ricordo molto bene l’inizio, quando ero piuttosto disperata, triste e intorpidita: mia madre era morta di recente, mio ​​marito era in una situazione difficile e tutto ciò che sentivo era che dovevo fare questo o quello. Anche la preparazione dei biscotti di Natale era diventata un obbligo. Mi sono reso piccola, non volevo essere vista, evitavo i cambiamenti e mi comportavo in modo piuttosto duro.
Mi hai insegnato come sentire di nuovo il mio corpo, come connettere il cervello, il corpo e i sensi, come sentire tutte queste diverse sensazioni senza classificarle. Anche come sentire ed esplorare il dolore e percepire come si scioglie e come l’energia è in grado di fluire attraverso tutto il corpo.
Ero intrappolata in vecchie abitudini, ripetendo costantemente le stesse situazioni. Volevo avere il controllo, dimenticando che significa anche stare dietro i muri, rendendo tutto inflessibile e bloccato.
La tua conoscenza, capacità di enfatizzare e umorismo sono stati sempre utili. Mi hai insegnato a respirare profondamente e ad essere attenta al corpo, a sentire le sensazioni senza giudicare. Ho imparato ad abbracciare e fidarmi del mio corpo. Sono di nuovo fiduciosa, non ho più paura delle sfide, al contrario, le sto ricercando.
Ora, una volta ogni tanto, quando mi sorprendo a respirare superficialmente per un momento, sento (nella mia testa ovviamente) una voce dolce che mi dice: “respira profondamente” … ed è quello che sto continuando a fare – con un luminoso sorriso sulla mia faccia …
Voglio ringraziarti moltissimo, per avermi aiutato a diventare soddisfatta, flessibile, libera e vitale di nuovo” Cornelia, insegnante.