Article
0 comment

Nuotare… Per mantenere i Buoni Propositi 2017!

Nel primo articolo del 2017, abbiamo parlato dei buoni propositi per l’anno nuovo e della necessità di cambiare la nostra percezione di noi stessi.

Spero che stai riuscendo a mantenere i tuoi buoni propositi e vorrei condividere con te una mia sfida personale. Sono fiduciosa che sarà di sostegno al tuo proprio percorso.

Questa è la struttura che seguo:
1. Definire l’intenzione
2. Verificare la fattibilità di questa intenzione
3. Pianificare nell’agenda tenendo conto degli altri impegni
4. Avere un piano B se il piano A non funziona
5. Annunciare l’intenzione ad amici e parenti.

Uno dei miei buoni propositi 2017 è quello di rinforzare la mia resistenza fisica. Visto che mi piace nuotare, mi sono data una piccola sfida così da modificare la mia percezione dello sforzo fisico.<

1 → La mia intenzione è quella di sostenere il mio desiderio di rinforzare la mia resistenza.

2 → La prima idea che mi é venuta, consisteva ad andare a nuotare 5 volte a settimana, per almeno 30 minuti, durante un mese. Dopo aver verificato la fattibilità di questa idea con i miei altri impegni, mi sono resa conto che era più realistico programmare 4 appuntamenti di nuoto a settimana.
Ho già tutto quello che mi serve: costume da bagno, ingressi alla piscina, occhiali nuotare 🙂:-)

3 → Inizierò il lunedì 20 febbraio – e ho stabilito i momenti nella settimana dove andrò alla piscina fino al 20 marzo.

4 → Il mio piano B – se il piano A fallisce – é di cercare di andare a nuotare un altro giorno della settimana. Se questo non è possibile, prolungherò la sfida di una settimana alla data di fine.<

5 → Annunciandoti la mia intenzione, rendo il mio impegno più reale e mi sento molto motivata ad iniziare. Grazie!

Se hai bisogno di sostegno per trovare il modo di realizzare i tuoi buoni propositi 2017, contattami. Sarò molto felice di lavorare con te!

Foto

Lascia un commento

Required fields are marked *.