Article
0 comment

Essere più felice con chi sono

“Da quando vado da Michelle e sperimento il Metodo Grinberg, ho imparato quanto cercavo di controllare tutto e tutti intorno a me. Il nostro obiettivo é stato dunque quello di aiutarmi a lasciare andare il “controller” e ad essere in grado di accettare il dolore collegato con questo. Michelle mi ha aiutato a sviluppare la relazione con mia madre, dove entrambe siamo felici e possiamo rispettarci l’un l’altra nelle nostre scelte e stili di vita. Sono anche più in grado di rispettare me stessa e le mie emozioni. Sono molto grata per la relazione con Michelle: è stata in grado di aiutarmi a superare le mie insicurezze e ad essere più felice con chi sono.
Amo le nostre lotte, amo ridere insieme. Non mi sono mai sentita più libera che nelle sedute con Michelle e, cosa più importante, posso sentire un cambiamento dentro di me.” Eva, Psicologa.

Article
0 comment

Un meraviglioso sapore di unità

“Dopo aver lavorato in precedenza con molti professionisti e metodi per la crescita personale, Michelle e il suo approccio con il Metodo Grinberg, si sono davvero distinti.
Michelle uno stile magico e giocoso che porta la mia consapevolezza focalizzarsi su l’intenso mix di forti emozioni immagazzinate nel mio corpo e mi indirizza verso il vivere la mia vita con vivacità. Dopo ciascuna sessione di un’ora, sono sempre uscito con un meraviglioso sapore di unità difficile da comprendere per la mia mente.” Ben – Responsabile aziendale

Article
0 comment

Vitale di nuovo

“Ora che abbiamo deciso di “chiudere” la nostra collaborazione, voglio prendere un momento per richiamare alla mia mente, quanto abbiamo raggiunto insieme … Ricordo molto bene l’inizio, quando ero piuttosto disperata, triste e intorpidita: mia madre era morta di recente, mio ​​marito era in una situazione difficile e tutto ciò che sentivo era che dovevo fare questo e quello. Anche preparare i biscotti di Natale era diventato un obbligo. Mi sono reso piccola, non volevo essere vista, evitavo i cambiamenti e mi comportavo in modo piuttosto duro.
Mi hai insegnato come sentire di nuovo il mio corpo, come connettere il cervello, il corpo e i sensi, come sentire tutte queste diverse sensazioni senza classificarle. Anche come sentire ed esplorare il dolore e percepire come si scioglie e come l’energia è in grado di fluire attraverso tutto il corpo.
Ero intrappolata in vecchie abitudini, ripetendo costantemente le stesse situazioni. Volevo avere il controllo, dimenticando che questo significa anche stare dietro i muri, rendendo tutto inflessibile e bloccato.
La tua conoscenza, capacità di enfatizzare e umorismo sono stati sempre utili. Mi hai insegnato a respirare profondamente e a essere attenta al corpo, a sentire le sensazioni senza giudicare. Ho imparato ad abbracciare e fidarmi del mio corpo. Sono di nuovo fiduciosa, non ho più paura delle sfide, al contrario, le sto ricercando.
Ora, una volta ogni tanto, quando mi sorprendo a respirare superficialmente per un momento, sento (nella mia testa ovviamente) una voce dolce che mi dice: “respira profondamente” … ed è quello che sto continuando a fare – con un luminoso sorriso sulla mia faccia …
Voglio ringraziarti moltissimo, per avermi aiutato a diventare soddisfatta, flessibile, libera e vitale di nuovo” Cornelia, insegnante.

Article
0 comment

Un’esperienza bellissima

“… E così è capitato che ho incontrato Michelle… Quando le ho chiesto di che cosa si occupasse e lei mi ha risposto “lavoro cono il respiro”, qualcosa nel mio addome si è rilassato e ho sentito una voce che diceva “finalmente ho trovato qualcuno che mi insegnerà a capire e percepire realmente dove si colloca il mio respiro nei vari momenti della giornata, soprattutto nei momenti in cui le emozioni si muovono all’interno del mio corpo, prendono il sopravvento e impediscono così il libero flusso del respiro”.
E’ stata un’esperienza bellissima!
Mi ha fatta arrabbiare Michelle e tanto anche……ma finalmente non più con me stessa. E mi ha fatto anche paura e tanta, quando immediatamente mi ha letta dentro. Mi ha terrorizzata e mi ci è voluto tutto il mio coraggio, la mia ostinazione e la mia fiducia per tornare da lei e tornare ancora ed ancora ed ogni volta con una me sempre più consapevole. Grazie Michelle per essere arrivata nella mia vita nel momento in cui avevo proprio bisogno di aiuto!” Monica, Educatrice per l’infanzia

Article
0 comment

Cambiare in positivo

“Le sedute con Michelle mi hanno aiutata molto a cambiare in positivo la prospettiva e la mia visione delle cose. Perseguire una stabilità emotiva è sempre una sfida, ma grazie all’impulso di Michelle ho potuto evolvere nella direzione giusta. Questa esperienza mi ha aiutata molto a orientarmi e capire cosa voglio e cosa mi fa bene. Sono molto grata a Michelle per la sua dedizione, l’energia e l’entusiasmo contagioso per la vita.” AS, Project Manager.

Article
0 comment

L’importanza fondamentale della scelta

“Michelle ha mostrato la precisione di un chirurgo nel porre le domande chiave che mi hanno aiutato a prendere coscienza fisicamente di schemi molto preoccupanti, in particolare riguardanti una rabbia repressa e un malumore resiliente. Non avevo mai capito perché questi sono stati dei costanti compagni di vita fino a quando ne ho parlato con Michelle! In 4 sedute, lei mi ha aiutato a far emergere e identificare questi comportamenti inconsci e mi ha incoraggiato a tornare a casa e respirare attraverso queste emozioni (e non cercare di combatterle) ogni volta che una situazione avrebbe potuto far innescare le vecchie dinamiche. Il mio compito é ora di imparare a comunicare, ciò che sto felicemente praticando! Michelle mi ha insegnato l’importanza essenziale della scelta: posso scegliere di ingoiare l’energia deprimente e arrabbiata o utilizzare tale energia – come la vita, mi incoraggia, amorevolmente, con un calcio nel fondo schiena a fare – per esprimermi! Questo non è sempre una cosa facile da fare, lo ammetto, ma avendo imparato a vedere questa scelta con Michelle mi offre delle nuove possibilità!” Nathalie, Architetto